Logo di Restaurantrend

Marketing per un ristorante di successo

Come si fa una strategia di marketing per ristoranti di successo? Scoprilo con noi!

Stai cercando strategie di marketing per un ristorante di successo? Leggi il nostro articolo: abbiamo un regalo che ti aiuterà!

Come fa un ristoratore a migliorare il suo giro di clienti e fare più coperti ogni giorno senza una buona strategia di marketing per il ristorante? Esistono soluzioni pratiche, immediate o semplici per raggiungere risultati soddisfacenti? 

Certo che esistono: si può provare abbassando i prezzi e cercando di essere super-competitivi, oppure si può rimanere aperti anche durante il giorno di riposo per essere sempre presenti.  Ma perché dovremmo privarci di guadagni e riposo, quando migliorare le strategie di marketing e la comunicazione possono aumentare i margini di guadagno senza costringerci a turni massacranti? 

Se non siete convinti che questi mezzi facciano per voi, sappiate che è normalissimo: si tratta di un settore in cui circola tanta disinformazione e in cui persone dalla dubbia professionalità screditano il lavoro dei più competenti. 

Allora facciamo così: continuate a leggere fino in fondo e vi spiegheremo in termini chiari e semplici quanto la vostra attività possa crescere affidandovi a dei professionisti seri. Cominciamo!

Gettiamo le basi: cosa fa il marketing per un ristorante?

Con marketing intendiamo un insieme di tecniche pensate per vendere beni e servizi a un consumatore. Ecco, ci siamo tolti il primo dente con facilità e nel giro di una riga e mezza. 

Probabilmente voi impiegate già alcune di queste tecniche, magari senza rendervene conto, oppure impiegandole in maniera discontinua o disorganizzata. Questo è il primo punto che dobbiamo affrontare: il marketing per ristoranti deve essere costante, deve avere obiettivi misurabili e deve avere una strategia. 

La costanza

Partiamo dal primo punto: un marketing costante. La costanza è l’elemento fondamentale perché ci vuole tempo per convincere le persone a venire a mangiare o bere da te. Non basta fare una pubblicità, postare una bella foto del tuo piatto migliore, per far sì che ci sia la fila fuori dalla tua porta. Sarebbe bello, ma non funziona così. 

Quello che serve sono contenuti pubblicati con costanza, per raccontare la storia della tua cucina e del tuo brand, per cavalcare gli eventi del momento e le festività, per instaurare un dialogo con chi ti segue. Se ti fai vedere un giorno e poi sparisci per un mese, tutto questo svanisce. 

Essere costanti vuol dire mettere un mattoncino per volta, costruendo le basi per una struttura più grande che ti porterà i risultati che desideri. E a proposito di risultati, passiamo al secondo punto. 

Gli obiettivi

Chi si dedica al marketing in maniera amatoriale, di solito lo fa in due modi: o aspettandosi risultati vaghi e bassi, oppure pretendendo numeri da capogiro del tutto irrealistici. 

E invece i professionisti? Loro fissano degli obiettivi: dopo aver analizzato la situazione di partenza stabiliscono dei numeri che sia possibile raggiungere e si mettono al lavoro. Gli obiettivi innanzitutto devono essere misurabili: che si tratti dei follower sulla tua pagina, o delle prenotazioni totali durante la settimana, un professionista stabilisce dei traguardi da raggiungere e ti aggiorna periodicamente. 

Sapere quanto cresci è importante per due motivi: il primo e più ovvio è che ti permette di capire cosa stai facendo bene; il secondo, al contrario, è capire cosa non funziona quando non li raggiungi. In entrambi i casi, avrai sempre un’idea di come migliorare e potrai stabilire una strategia efficace. 

La strategia

Una volta che hai degli obiettivi e una comunicazione costante, ti manca solo la strategia. Cosa vuol dire avere una strategia? Vuol dire che ogni contenuto che pubblicherai, ogni mail che invierai e ogni offerta che farai saranno tutte finalizzate verso un obiettivo finale. Quando fai marketing per il ristorante, devi sempre assicurarti che le energie che impieghi non siano dissipate a caso, ma concentrate verso un obiettivo. 

Ecco un esempio: l’estate si avvicina e ti stai preparando a inserire piatti estivi nel menù. Per cominciare posti un primo contenuto in cui annunci delle novità in arrivo, interagendo con chi già ti segue. Dopo un paio di giorni, continui con qualche foto ben fatta di due piatti nuovi, cercando di interagire con più persone possibili sui social media. Dopodiché, concludi con un post in cui annunci ufficialmente il menù estivo, invitando le persone a venirlo a provare e includendo un link per prenotare automaticamente. 

Hai notato come in questo esempio si parte da una notizia generale, per poi concentrare l’attenzione degli utenti e portarli verso un’azione precisa? Questa si chiama strategia. 

Ma perché è così importante il marketing per un ristorante?

Per rispondere a questa domanda bastano pochi dati. Ad esempio, sapevate che il 75% dei consumatori si affida alle recensioni di Google per decidere dove andrà a mangiare? Oppure, che circa 4 ristoranti su 5 di quelli che chiudono lo fanno perché hanno gestito in maniera inefficiente il loro piano di marketing?

Al contrario, quei locali che continuano a crescere lo fanno grazie a precise strategie, diventando sempre più grandi e schiacciando la loro concorrenza. Naturalmente non si può affibbiare tutta la responsabilità al marketing: bisogna comunque gestire la cucina in maniera consona, evitare sprechi di soldi e materie prime, procurarsi uno staff preparato e competente. 

Ma rimane il fatto che avere un buon piano di comunicazione e marketing sia un elemento determinante nel successo di un ristorante. In un mercato che si fa sempre più affollato e chiassoso, trovare il modo corretto di raggiungere le orecchie dei consumatori, saper far loro una proposta convincente e strutturare un percorso che li trasformi in clienti paganti è fondamentale.

Vuoi testare qualche strategia marketing per il tuo ristorante?

Ci rendiamo conto che ti abbiamo dato una gran mole di informazioni e magari ti stai chiedendo come si possa mettere in pratica tutto questo. Abbiamo pensato di aiutarti con un piccolo regalo, ora che siamo alla fine dell’articolo. 

Se lo desideri, abbiamo pronto per te un piccolo manuale con cinque strategie di marketing. Sono divise per obiettivi, per tipo di ristorante e anche per mezzo di comunicazione. Ne abbiamo una per il marketing locale su Google Maps, oppure una su come fare email marketing insieme ai social media. Ti interessa saperne di più? Non costa assolutamente nulla!

Tutto quello che devi fare è lasciare la tua mail nel form qui sotto e noi ti invieremo il nostro manuale in pochi minuti. Potrai iniziare subito a scoprire come con la giusta strategia la tua attività può cominciare a crescere fin da subito!

 

Condividi su :

Check Up ristorativo gratuito | Restaurantrend

ISCRIVITI ALLE NOSTRE WEEKLY NEWS

Inviando il modulo accetto che i miei dati vengano trattati in base alla privacy policy del sito.